Crea sito

Report Pescareshow 2018

Con Pescareshow 2018 si chiude il tour de force delle fiere del settore pesca sportiva, che ha visto i due eventi principali (Carpitaly e appunto Pescareshow) susseguirsi uno dopo l’altro. Pur essendo questa una fiera storicamente orientata allo spinning e alla pesca a mosca, chi ha avuto opportunità di visitarla ha trovato in realtà tantissime altre discipline rappresentate, tra cui la pesca del siluro.

Tubertini

Non è certo una novità ma lo può sembrare visto la poca diffusione nei negozi: la linea da siluro della Tubertini a marchio Ethnic ha destato l’interesse di molti visitatori. La linea si compone di tre canne, una dedicata alla breakline, la Breakline Cat (leggi qui la recensione), una per la verticale, la Vertical Cat (leggi qui la recensione), e una da clonk, la Dynamic Cat (leggi qui la recensione). Sono tutte create appositamente per le tecniche sopracitate apportando accorgimenti e soluzioni tecniche specifiche frutto di anni di esperienza, per dare al pescatore un attrezzo totalmente affidabile, performante e ad un prezzo accessibile.

Ethnic Breakline Cat

Presenti anche i nuovissimi mulinelli Ap Power Yellow 6000 e 8000, successori degli iconici Ap Power tanto utilizzati nello spinning al siluro negli scorsi anni. Un robusto corpo in metallo indeformabile dal peso tuttavia contenuto (396 e 570g),  10 chilogrammi di frizione per fermare qualsiasi preda, una buona capacità per caricare trecce generose e una manovella da combattimento tornita con pomello in EVA di buone dimensioni per una presa ottimale. Validissimi alleati per una breakline da barca, fireball e spinning.

Altro mulinello interessantissimo è il nuovissimo rotante Osirys. Costruito partendo da un monoblocco in alluminio, rappresenta un mix di leggerezza (solo 350g!) e robustezza incredibile! E’ dotato di rullino guidafilo per un imbobinamento perfetto, di frizione magnetica (utile in caso di lanci ma anche nella pesca a dinamica riprendendo la funzione del baitrunner) e di una potente frizione stella da 12kg! La manovella di combattimento ed il pomello in Eva garantiscono un perfetto controllo del mulinello durante il combattimento. Rotante ideale per la pesca a dinamica o nella pesca a verticale, dove serve leggerezza e robustezza.

Per altre informazioni: Tubertini

Trabucco

Riproposta la nuova serie Cat Gear: potete leggere qualche informazione in più nel report del Carpitaly 2018 (qui).

Linea Cat Gear

Per altre informazioni: Cat Gear

Fox

Mi era sfuggita al Carpitaly, l’ho ritrovata qui a Pescareshow. La linea Fox Cat Rage propone due serie di canne dedicate a diverse tecniche, quali la verticale, lo spinning e la pesca da riva (breakline, pietra), oltre a una serie di accessori e minuterie. Presentate dal tester per l’Italia Luca Bonfatti, Fox si contraddistingue come suo solito per finiture, qualità ed attenzione ai dettagli.

Dettaglio placca portamulinello

Minuterie Fox

Fox pro Vertical

Fox Vertical

Fox Blank, Spin, Vertical

Fox Pro Vertical e Pro Blank

Per altre informazioni: Fox

Carson

Presentata dal suo creatore Luca Pozzato la Cat Stige, canna da breakline prodotta dalla piemontese Carson. Presente in fiera in due versioni, sarà in vendita nella versione con l’eva camouflage verde e giallo. La lunghezza è di 2,80m, casting di 400 grammi e portamulinello Seaguide tipo DPS. Presente anche la Cat Spin, dedicata come si evince dal nome alla pesca a spinning, lunga 2,40m con casting 40-160 grammi.

Cat Stige

Camo EVA

Cat Spin

Seaguide

Per altre informazioni: Carson

In fiera non mancavano inoltre espositori interessanti come Shimano, Daiwa, Garmin, Lowrance, Humminbird.