Crea sito

Posts Tagged "clonk"

Voglia di adrenalina? Kayak, clonk e siluri!

Posted on dicembre 5th, 2017 by Giuseppe Passafaro

L’aria è frizzante e la luce ancora soffusa, ma questa condizione non durerà a lungo. Tra un paio di ore probabilmente il sole splenderà prepotente e allora sarà troppo tardi per sperare in una bella cattura: se esiste un momento giusto, è adesso. Sono sulla sponda e, come ho fatto diverse volte negli ultimi mesi, mi accingo a dare inizio ad una battuta di pesca in solitaria. Braghe corte, maglietta, giubbetto galleggiante (sempre!), crocs ai piedi: d’estate è tutto più facile. Il kayak è in acqua, il sedile fissato, un paio di canne montate, il vecchio eco già acceso. Ho una borsa..

Esche alternative a clonk

Posted on luglio 11th, 2017 by catmag

Ritengo l’estate il periodo migliore per insidiare il siluro con la tecnica che, secondo il mo modesto parere, è la più spettacolare ed unica nel suo genere: la pesca a dinamica con l’utilizzo del clonk. La sua spettacolarità viene tuttavia oscurata da una sempre maggiore inefficacia. L’utilizzo del clonk in maniera smodata negli anni passati ha di fatto “assuefatto” i siluri, i quali non rispondono più all’inganno se non in via del tutto eccezionale. Detto questo, l’unicità di questa tecnica invoglia comunque a provarci,  consci del fatto che le uniche..

Ethnic Dynamic Cat 1,90m Strong Action

Posted on luglio 3rd, 2015 by catmag

La pesca con il clonk è probabilmente la tecnica più affascinante tra tutte quelle conosciute per insidiare il siluro. Oggetto principale di questa tecnica è il clonk, un pezzo di legno dalla forma particolare che, sbattuto in acqua con un preciso movimento, è in grado di attirare il siluro verso la superficie dell’acqua e quindi verso la nostra esca. L’ecoscandaglio è l’altro accessorio fondamentale, che ci permette di visualizzare la traccia della nostra esca (quindi la profondità a cui lavora) e gli eventuali archi che rappresentano i siluri (e l’eventuale movimento di essi verso l’esca).

Pomeriggio dinamico

Posted on luglio 3rd, 2015 by catmag

Se mi dovessero mai porgere la domanda “Qual’è la tecnica che preferisci per insidiare i siluri?”, non esiterei un secondo a rispondere con “La pesca a dinamica con il clonk”. Tutte le tecniche che si utilizzano nel catfishing sono belle e hanno caratteristiche ben precise che le differenziano l’una dalle altre (la trepidante attesa del suono di un avvisatore quando si pesca a break line, l’esplosione sull’artificiale a spinning, le inchiodate a vertical, ecc.), ma la dinamica ha per me quel non so che in più.

A pesca con Mr. Clonk

Posted on settembre 29th, 2013 by catmag

Ho il piacere e l’onore di conoscere Carlo Tarenzi da più di 10 anni, da quando fu creato il Gruppo Siluro Italia ed ogni fiera od evento dell’associazione era un buon motivo per ritrovarsi a scambiare quattro chiacchiere con lui, uomo dalla profonda passione per la pesca al siluro, tecnica che lo ha “obbligato” ad avvicinarsi al mondo di internet per reperire informazioni nonostante la sua sia una generazione non consona a queste tecnologie.. ma quando la passione è tanta ti permette di superare..