Crea sito

Posts Tagged "Grande Fiume"

Aprile, dolce dormire!

Posted on Aprile 19th, 2016 by catmag

Era il 1998 quando mi avvicinai alla pesca al siluro. All’epoca si sapeva poco o nulla su di esso, non vi erano attrezzature dedicate, nei negozi di pesca si trovavano solo informazioni frammentarie, così come su internet e sulle riviste di settore. Tuttavia il viaggiare, ricercare spot, macinare chilometri di argini, imboccare carraie dissestate, provare nuove tecniche, nuove esche.. era un insieme di esperienze che ti coinvolgeva, ti stimolava.. ogni volta era una nuova avventura. Se a distanza di quasi vent’anni ho ancora voglia di pescare il siluro, credo sia proprio perché tutt’ora..

Non sempre va come si crede..

Posted on Aprile 5th, 2016 by catmag

Giovedì prima di Pasqua: alle 17.00 riesco ad ottenere in extremis il venerdì libero dal lavoro. Bramavo fortemente da parecchi giorni il desiderio di assicurarmelo, e nella mia testa sapevo perfettamente come lo avrei usato. Il tempo di uscire da lavoro e mi ritrovo in garage a preparare tutto il necessario per una pescata di due giorni. L’idea è quella di pescare in deriva, cercare uno spot in cui fare vivo e passare la notte in pesca a sasso o break, e riprendere la pesca in deriva dal sabato mattina.. tutto rigorosamente da solo. Una bella sfida, specialmente se fatta nel Grande..

L’esigenza di pescare

Posted on Febbraio 9th, 2016 by catmag

C’è un preciso momento in cui sento l’assoluta necessità di andare a pescare. Quando a lavoro minano la mia infinita pazienza con richieste assurde ed improponibili, quando durante tutta la settimana si è sempre di corsa tra un impegno e l’altro senza avere tempo di fermarsi un momento per se stessi, quando per strada ad ogni auto che ti rallenta o che non mette la freccia parte un insulto, quando divento completamente insofferente agli atteggiamenti menefreghisti e superbi delle persone.

Ci vuole pazienza..

Posted on Giugno 11th, 2015 by catmag

La maggiorparte di coloro che si avvicinano alla pesca del siluro lo fa per la possibilità di pescare un pesce veramente grosso. Pochi sono i pescatori che riescono a cogliere tutte le sfumature che rendono questa pesca così affascinante. Capita così che l’ossessione del pesce grosso, dell’over, si impadronisca del novello pescatore, portandolo a ignorare tutte le componenti della pesca ed a considerare fallimenti le pescate senza “over.. fino al punto di concludere l’avventura del catfishing prematuramente per mancanza di risultati.

La barca sul Po

Posted on Aprile 9th, 2015 by catmag

Premetto che non sono un gran appassionato di lettura e di libri, anzi, non lo sono proprio.
Al Carpitaly 2015 presso lo stand del Movimento Gruppo Siluro Italia, Vitaliano Daolio, storico uomo e pescatore del Grande Fiume, nonché guida di pesca con il suo Po Fishing Center e da sempre in prima linea contro bracconaggio, le illegalità e le ingiustizie che affliggono il fiume Po, il siluro ed il mondo della pesca, presentava il proprio libro dal nome “La barca sul Po”, scritto in collaborazione con Stefano Rotta.