Crea sito

Report 7° Raduno dei Siluristi

105 volte grazie! Quest’anno voglio iniziare il report così, ringraziando i 105 partecipanti di un raduno che considero storico! Se è vero che siamo cresciuti di edizione in edizione, mai mi sarei aspettato un tale numero di adesioni.. senza contare che molti team non sono riusciti a partecipare per esaurimento di barche a noleggio. A memoria mia non vi è mai stato un raduno dedicato alla pesca al siluro così numeroso, sul Grande Fiume e che riuscisse a riunire le più disparate categorie di siluristi.. dai più esperti ai novizi, passando per tester e promoter di moltissime aziende. Ciò che traspare, ed è la cosa più importante, è lo spirito di aggregazione e goliardia, che ha contraddistinto l’evento dall’inizio alla fine. Una categoria che nonostante tutte le avversità, esiste. Personalmente poi, oltre al numero, ricevere tanti complimenti a fine evento è una gratificazione notevole, perché significa che le energie ed il tempo impiegato per organizzarlo e farlo funzionare sono state spese bene.. e mi stimola a migliorarlo sempre più!

Tavolo iscrizioni

Tornando al raduno vero e proprio, il sabato è stato un continuo via e vai di persone provenienti da qualsiasi parte d’Italia (da Torino a Roma) e dall’estero (Repubblica Ceca e Svizzera), un turbinio di barche, canne da pesca, lettini e tanto entusiasmo!

Ogni partecipante all’iscrizione riceveva ,oltre ad una tracolla e catalogo Tubertini, un cartoncino raffigurante il logo dell’evento per taggare le eventuali catture, e grazie alla Black Cat (distribuita dalla Old Captain) un gadget a scelta!

Siluro portachiavi vs accendino.. i gadget omaggio!

Tag cattura

Tutti i partecipanti hanno scelto di restare fuori anche la notte colonizzando ogni anfratto del fiume disponibile.. vederlo così vivo e “al sicuro” da malintenzionati è un evento unico!

Team Zoran

Momenti di calma

Ecco come hanno vissuto il raduno alcuni dei partecipanti, con le loro foto:

Foto by Davide Perotti

Foto by Davide Perotti

Foto by Nicolas Rocco

Team Cat Fishing Italia – photo by Marco Mussini

Tramonto – Photo by Alessandro Trementini

Photo by Matteo Macali

Photo by Matteo Macali

Photo by Matteo Macali

 

 

Photo by Nicolas Rocco

Photo by Matteo Merighi

Photo by Matteo Merighi

Affianco a tante imbarcazioni, erano presenti anche Stefano e Giuseppe con i loro kayak:

Giuseppe e Stefano

Alla domenica mattina, nell’area adiacente alla zona ristoro era possibile vedere e toccare con mano prodotti e novità della Black Cat, Fishcon e NG Fishing.. ed ovviamente chiedere loro tutte le informazioni del caso:

 

Inoltre si potevano ammirare le stupende creazioni di Legnovivo (di Stefano Piasenza):

Oppure si poteva partecipare al mini contest di feeder all’interno della lanca:

Piccola breme a feeder

Istanti del feeder contest

Istanti del feeder contest

Alle 13.00 invece il consueto si è svolto il consueto Pranzo del Silurista

Il pranzo

A seguire la lotteria, con un premio ad estrazione per ogni partecipante grazie a tutte le aziende che hanno collaborato (Tubertini, Black Cat, NG Fishing, Fishcon, Mad Cat, Botto Lures, Nautica Bagnolo San Vito, Sportex, Legnovivo, Extreme Waller)

La lotteria

Il Primo Premio

Secondo Premio

Terzo premio

Estrazione e veline per l’occasione!

Infine le premiazioni! La prima a Giandomenico per la vittoria del contest di feeder, con in premio una canna da feeder Synthesis Tubertini

Giandomenico vittorioso nel feeder contest

Ed il premio più atteso messo in palio da Legnovivo, ovvero quello per il siluro più grande catturato:

Il premio per la cattura più grande, creazione di Legnovivo

Per il terzo anno consecutivo il premio rimane in provincia di Modena.. quest’anno al Team Barberini, con un siluro di 1,63  catturato da Davide al sabato pomeriggio pescando a verticale:

 

Team Barberini quasi al completo, manca proprio l’autore della cattura, Davide

Finisce così anche il settimo raduno dei siluristi, evento che rimarrà ben impresso nella mente di tutti noi!

Ringrazio ancora tutti i partecipanti, le aziende che hanno collaborato e tutto lo stand dell’Associazione Nautica Bagnolo San Vito per l’ospitalità e l’aiuto!

Al prossimo raduno!

(Altre foto sono disponibili sulla pagina Facebook di Catmagazine)