Crea sito

Recensione Garmin Striker Vivid

Recensione Garmin Striker Vivid

Garmin Marine qualche settimana fa ha presentato presso l’International Boat Show di Fort Lauderdale negli USA, il successore della precedente fortunata serie di fishfinder Striker: il Garmin Striker Vivid.

Striker Vivd 7SV

Le novità

Quali novità ha rispetto alla già performante e completa dotazione della serie precedente?

La novità più importante è sicuramente l’aggiunta di 7 nuove tonalità di colore, definite proprio Vivid, per individuare e definire con ancora più semplicità pesci e strutture al di sotto della nostra imbarcazione.

Con l’aggiunta di queste nuove tonalità, il range cromatico ora è addirittura di ben 16 colori.

Altro upgrade molto interessante è il miglioramento del GPS interno, in cui, ricordiamo, Garmin è leader mondiale per questa tecnologia.

GPS reso ancora più preciso e veloce per segnare con estrema accuratezza i nostri migliori hot spot durante le nostre battute di pesca.

Restando in tema hardware, il case è stato reso ancora più robusto e resistente agli agenti atmosferici, mentre il già ottimo display è ancor più luminoso e ad alta definizione (480x800px), così da non perdere nessun dettaglio.

Cosa è rimasto

Per il resto mantiene tutte le incredibili funzioni della precedente serie, come la tecnologia CHIRP (250W 150-240kHz), la visione ClearVU e SideVU (350W 455/800kHz) a seconda della sonda scelta.

L’utilissima funzione Quickdraw Contours per creare le batimetriche dei vostri posti preferiti, la connettività wi-fi con l’app ActiveCaptain, utile per trasferire waypoints e caricare e scaricare le batimetriche dalla community Garmin Quickdraw.

La confezione ovviamente contiene il display, il trasduttore e tutto il necessario per installare ecoscandaglio Striker Vivid sulla vostra imbarcazione, sia sullo scafo, sia su un’eventuale motore elettrico grazie agli adattatori inclusi.

Il contenuto della confezione

Striker Vivid è disponibile con dimensioni dello schermo di 4, 5, 7 e 9″, con sonda CV dotata di Clearvu e Chirp tradizionale e con sonda SV dotata anche di Sidevu.

Ecco la nostra video recensione e l’unboxing della confezione:

Per altre informazioni: Garmin Marine