Crea sito

Differenti condizioni.. diversi risultati!

Sembrerà scontato ed ovvio, ma il segreto per catturare più pesci spesso coincide con una semplice azione: andare il più possibile a pescare.

La stragrande maggioranza di noi infatti è obbligata per motivi di forza maggiore (lavoro, famiglia, ecc) ad andare a pesca quando può, e non quando si dovrebbe. Di conseguenza siamo costretti ad accettare le condizioni meteo e del fiume che troviamo in quel determinato giorno, le quali non sempre coincidono con le preferite dal siluro, e non sempre risultano adatte alla pratica della pesca. Pensiamo a quando si capita nel post piena, con il fiume in calo (negativo per lo spinning, per la pesca a verticale e altre tecniche), o in una giornata di vento o di nebbia.. situazioni che difficilmente ci metteranno nella condizione di poter catturare. Se avessimo invece la libertà di scegliere quando e quanto andare a pescare, le nostre probabilità di cattura aumenterebbero a dismisura.. da un giorno all’altro possono cambiare radicalmente!

A supporto di ciò vi racconto l’ultima pescata dell’amico Alvise. La settimana di Pasqua decide di dedicare un giorno e mezzo alla pesca del siluro dalla barca assieme all’amico Lorenzo.

IMG_6652_1460034897240

Panorama dal pontile

Il martedì un forte vento e basse temperature rendono la pesca difficile e come se non bastasse i siluri non hanno intenzione di collaborare (c’è anche da dire che in quei giorni sono soggetti ad una pressione di pesca incredibile da parte di pescatori italiani e sopratutto del nord Europa che approfittano delle vacanze pasquali per dedicarsi alla pesca). La giornata si conclude con un solo siluro slamato, probabilmente di taglia.

Il giorno seguente hanno a disposizione la sola mattina per pescare. Tuttavia la situazione che gli si presenta è totalmente differente da quella del giorno precedente: giornata soleggiata e calda, vento assente. Risultato di una mattina di pesca? 6 attacchi, di cui due sbagliati e 4 pesci catturati tra cui il primo over per Alvise!

Se avessero pescato il solo martedì con le condizioni negative, sarebbero tornati a casa con un cappotto, mentre aver avuto la possibilità di pescare qualche altra ora nel giorno seguente con condizioni favorevoli, ha permesso ad Alvise e Lorenzo di assistere ad una sessione di pesca fantastica, terminata con una stupenda cattura.

IMG_6690

Il metro arriva fino a 2m.. non basta!

IMG_6679

Alvise a bagno con il suo primo over!

IMG_6672

Alvise

IMG_6661

Alvise

20160406_122611_1460034896963

Silurato preso a vertical

20160406_081044_1460034898240

Altra cattura di Alvise

Saper pescare, avere le montature corrette, le esche adatte e conoscere il fiume sono tutti fattori che contano, ma avere la possibilità di pescare quando le condizioni sono quelle buone significa fare realmente la differenza in termini di numero di catture!

Colgo l’occasione di fare i miei più sinceri complimenti ad Alvise, in quanto in poco tempo e poche pescate assieme è riuscito ad assimilare benissimo i concetti della pesca a verticale.. ed i risultati si vedono! Continua così!